Barletta, la città delle grandi battaglie

Barletta, la città delle grandi battaglie
Barletta, la città delle grandi battaglie

Tanta storia immersa in un mare blu che conta due litorali divisi da un porto che fu punto di partenza e arrivo di molti traffici con la Terra santa. Da una parte la riva di Ponente e dall’altra quella di Levante. Barletta deve tanto anche al suo mare e alle sue spiagge di sabbia finissima che ben si prestano ad attrarre moltissime famiglie nei periodi estivi.

Punti approfonditi durante il percorso

Il centro storico è un bellissimo groviglio di vicoli lastricati, un punto di osservazione privilegiato di tutti i monumenti cittadini. La Basilica del Santo Sepolcro, la Concattedrale di Santa Maria Maggiore e la chiesa di Sant’Andrea sono sicuramente gli edifici religiosi più importanti della città, ma Barletta riserva anche testimonianze di diversa natura. Il vero stemma cittadino, ubicato nella zona della Basilica, è infatti il Colosso di Barletta (o Colosso Eraclio) una statua di bronzo del periodo romano e giunta ben conservata fino ai giorni nostri. Di alto valore storico anche alcuni palazzi cittadini tra tutti il Palazzo della Marra che ospita la Pinacoteca De Nittis.

Punti approfonditi durante il percorso

L’escursione include:

– Guida autorizzata per tutta la durata della visita

Non include:

– Trasferimento/trasporto (extra disponibili previa prenotazione);
– Biglietto d’ingresso alla pinacoteca De Nittis;
– Biglietto castello;
– Pranzo/cena;

Informazioni extra

Durata: 2 ore circa
Difficoltà: facile;
Lingue: italiano – inglese tedesco, francese, spagnolo e russo;
Partenza: Barletta Centro;
Pubblico: adulti / bambini;
Minimo Partecipanti: 4;

Richiedi info

Nome*

Cognome*

Email*

Cellulare

Escursione


Messaggio

Accetto che i dati rilasciati vengano trattati secondo la Privacy Policy del sito*.

Accetto che i dati rilasciati vengano trattati per finalità di marketing.